Massimo Galleni - Scultore in Pietrasanta

News

La fontana di Luigi Ontani a Vergato

Nasce a Pietrasanta la fontana del maestro Luigi  Ontani che verrà inaugurata domenica a Vergato

Domenica 7 aprile alle 10,30 in Piazza Giovanni XXIII a Vergato zampillerà l’opera del maestro Luigi Ontani RenVergatellAppenninMontovolO”, una fontana che già dal nome evoca alcuni elementi naturali caratteristici dell’Appennino bolognese. La parte in marmo è stata eseguita dallo studio di scultura Massimo Galleni mentre il bronzo dalla Fonderia di Massimo Da Prato.

La fontana è composta da  figure desunte dalla mitologia classica, con richiami agli elementi geografici dell’Appennino e simbologie tipiche dell’iconografia ontaniana: un fauno adulto in bronzo(rappresentante il fiume Reno) reca sulle spalle un putto alato (simbolo del Torrente Vergatello), mentre la testa maestosa e severa di un vecchio Tritone in marmo (incarnante l’Appennino) si erge dal fondo della vasca circolare a delimitarne parte del perimetro che va progressivamente a rinchiudersi coi profili dei monti dell’Appennino. L’uovo su cui poggia il gruppo centrale è un riferimento a Montovolo, elemento favoloso e mitico del paesaggio locale, della sua storia e della poetica dell’artista. Galleni: ricordo l’inizio di questo progetto quando il Maestro mi affidò la realizzazione di questa sua importante opera pubblica e le difficoltà che abbiamo dovuto affrontare insieme agli altri miei collaboratori scelti in accordo con Ontani ( Giorgi Marcello per l'ingrandimento  e  Massimo Da Prato per la fusione in bronzo) quando il Maestro ci chiese  più di 30 zampilli tra il bronzo e il marmo. Questo progetto ha messo alla prova i nostri artigiani dimostrando il loro saper fare.

Luigi Ontani , un importante artista internazionale che ha espresso la sua creatività e poetica attraverso l’uso di molte tecniche.

Nel 2017 il Maestro Luigi Ontani ha ricevuto  il Premio “ Presidente della Repubblica” consegnato dal Presidente Mattarella al Quirinale.

--

il maestro e l’artigiano

Il rapporto tra l’artigiano e l’artista è un rapporto vecchio di secoli.

Un rapporto fatto di lunghe conversazioni, di analisi, di dibattito, di scelta del materiale che, al meglio, potrà rispondere alle esigenze sia tecniche che ispirazionali dell’artista, il quale, attraverso di esso, esprime un concetto, un tema, un’idea.

Da sempre il mio rapporto con gli artisti ha tracciato il mio percorso professionale e determinato una crescita sia interiore che professionale che mai avrei immaginato ai miei esordi..............

continua a leggere:https://madeinpietrasanta.com/it/il-maestro-e-lartigiano/

magma

 La mostra di Massimo Bertolini “Magma”  a Costigliole d’Asti.

Si tratta della mostra “Massimo Bertolini – Magma – il destino della forma e la scultura come impronta del nostro divenire”, in programma dal 30 marzo al 30 giugno 2019 a cura di Claudio Cerrato ed inaugurerà sabato 30 marzo alle ore 16.

Una sala sarà dedicata all'opera 'Sradicamenti' realizzata utilizzando legno degli alberi abbattuti a Forte dei Marmi il 5 marzo del 2015 per un'ondata di maltempo su proposta di Massimo Galleni e posizionata nella pineta di via Matteotti grazie al ex sindaco Umberto Buratti.
 

Lo studio Galleni espone a Petra

Petra 2019, edizione per altro ricchissima di proposte e novità, è offerta dal grande giardino centrale progettato dall’architetto Tiziano Lera che porta gli artigiani di Pietrasanta

Nel giardino dominato dal David in formato gigante, sono inoltre proposte creazioni in bronzo e  marmo, di alcuni dei maggiori artigiani artisti contemporanei di Pietrasanta. Lo studiod'Arte di Massimo Galleni espone una testa del Davide di Michelangelo in marmo ( work in progress), uan testa di Atena in travertino  e un busto policromo ,copia di un modello dell'800 scolpito in marmo bianco Statuario e nero Belgio.

Koiné 2019 dal 16/18 Febbraio a Vicenza

Lo studio d'arte di Massimo Galleni sarà presente alla fiera Koinè 2019 a Vicenza dal 16 al 18 febbraio all'interno dello Stand di Made in Pietrasanta . #Madeinpietrasanta Quattro aziende, che lavorano a Pietrasanta da anni, portando all’estero i loro prodotti e sviluppando una rete di artigiani, clienti, artisti e pezzi d’arte che contribuiscono a rendere questo mondo, se non migliore, almeno più bello.

Koinè è la principale piattaforma d’incontro per chi opera nella filiera del settore religioso: un appuntamento biennale caratterizzato da una particolare sinergia tra esposizione di prodotti e spazi di riflessione, dibattito e formazione professionale.

http://madeinpietrasanta.com/it/

http://www.koinexpo.com/

Su youtube il video "Scolpire lo schiavo " di Michelangelo Buonarroti

Scolpire una copia in marmo dello Schiavo Morente di Michelangelo Buonarroti nel metodo tradizionale.

Lo studio d'arte di  Massimo Galleni ha deciso di far girare un video a ricordo di questa bellissima esperienza.

Guarda il video su YouTube:

http://www.youtube.com/watch?v=UE5PNGaiFiA

madeinpietrasanta

Fare squadra aiuta, anche a far girare l’economia. Sono sempre più frequenti
le iniziative private per creare sinergie ed avere maggiore forza
promozionale sui mercati. Nella Piccola Atene è nata “Made in Pietrasanta
che riunisce quattro aziende provenienti da diversi settori: un laboratorio
di marmo, un’azienda di restauro, una fonderia artistica e una
ditta di mosaico. “Made in Pietrasanta” non è un luogo fisico, ma uno
stato della mente, assicurano gli imprenditori Adolfo Agolini di Fonderia
Mariani
e Pietro Vecchio di Restauroitalia che abbiamo intervistato, nel
progetto insieme a Massimo Galleni dell’omonimo studio di scultura e
Manrico Bertellotti della Ferrari e Bacci Mosaici. Le quattro aziende, con
una lunga e importante tradizione alle spalle in Versilia....................

Leggi su il giornale di Versilia Produce l'intervista a pagina 5:

http://www.versiliaproduce.it/index.php/categories-1-layout/item/15209-piano-regionale-cave-ne-senti-parlare-ma-non-hai-tutto-chiaro-tutto-quello-che-devi-sapere-sul-nuovo-numero-di-versiliaproduce

Michelangelo Reload – Residenza artistica

Michelangelo Reload – Residenza artistica (5-12 novembre)

 

https://www.cavpietrasanta.it/michelangelo-reload-residenza-artistica-5-12-novembre/Ok

Workshop SKILL

Conferenza inaugurazione workshop “SKILLS”

Martedì 16 ottobre ore 18.00 – Sala Refettorio Ex Convento dei Frati – Fondazione CAV Pietrasanta

La Fondazione Centro Arti Visive è lieta di invitarLa alla conferenza di apertura del workshop “SKILLS” ideato e curato da Eli Benveniste in collaborazione con la Fondazione CAV Pietrasanta. Il corso SKILLS, ospitato in parte presso la Fondazione ed in parte presso lo studio dell’artista curatrice, della durata di 8 giorni si focalizza sulla realizzazione di un bozzetto in argilla o gesso, come momento di passaggio fondamentale nell’elaborazione dell’opera finale. Il corso vuole essere un’introduzione alle tecniche scultoree ma al tempo stesso un’introduzione alla vita artistica e quotidiana di Pietrasanta, nota in tutto il mondo per la sua vivacità artistica e per la maestria dei laboratori artigianali. Così in questo incontro di apertura sarà proprio la tradizione artistica cittadina ad essere presentata nel suo insieme.

In veste di testimoni dell’eccellenza del tessuto artigianale di Pietrasanta, alla conferenza di inaugurazione prenderanno parte  Adolfo Agolini (Fonderia Mariani), Massimo Galleni (Laboratorio Galleni Massimo), Christian Lange (Marblestudio Stagetti) e Lars Henningsen, per anni restauratore della Carlsberg Foundation, che è stato una sorta di ambasciatore della produzione artistica di Pietrasanta nel mondo.La conferenza verrà introdotta e moderata dall’artista Eli Benveniste, ideatrice del workshop e molto legata al sistema produttivo artistico di Pietrasanta, che con questo corso vuol promuovere  e far conoscere a nuovi artisti stranieri.